Questo sito contribuisce alla audience di

Bondòlfi, Piètro

ecclesiastico svizzero (Roma 1872-1931). Uomo di vastissima cultura, si dedicò dal 1907 alla riorganizzazione della Scuola apostolica di Immensee, che fondò su solide basi morali ed economiche, indirizzandola all'opera missionaria. Nel 1924 inviò i primi missionari in Cina. Anche se colpito da una grave malattia, continuò la sua opera fino alla morte.

Media


Non sono presenti media correlati