Questo sito contribuisce alla audience di

Bonifàcio di Cartàgine

vescovo (sec. V-VI). Prese in mano le redini della diocesi di Cartagine dopo l'abbandono provocato dalla persecuzione dei Vandaliariani e dedicò tutte le sue energie alla restaurazione della vita religiosa: nel 525 indisse un sinodo che riportò l'ordine e la disciplina fra il clero e i fedeli. Ebbe però l'amarezza di vedere assenti i vescovi della Bizacena, che tendevano all'autonomia delle loro Chiese.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti