Questo sito contribuisce alla audience di

Borbóna

comune in provincia di Rieti (44 km), 760 m s.m., 46,34 km², 725 ab. (borbotini), patrono: santa Restituta (27 maggio).

Centro dell'alta valle del fiume Velino. Possesso del comune dell'Aquila fino al sec. XVI, andò in feudo a Margherita d'Austria nel 1570. Passato ai Farnese, tornò infine ai Borboni. Fu distrutto da un terremoto nel 1703.§ Nella chiesa di Santa Maria Assunta è conservata una croce processionale in argento dorato e smalti policromi (ca. 1320). La parrocchiale ha un ricco altare barocco (sec. XVIII); Sant'Anna conserva un soffitto ligneo e altari intarsiati.§ L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, fagioli, vigneti), sull'allevamento (ovini e bovini) e sullo sfruttamento dei boschi. È centro di villeggiatura estiva e di escursionismo.

Media


Non sono presenti media correlati