Questo sito contribuisce alla audience di

Boris e Gleb

principi russi. Figli del gran principe di Kijev Vladimiro il Santo, alla sua morte furono assassinati per volontà del fratello Svjatopolk che riuscì, in tal modo, a insediarsi sul trono di Kijev (1018) con l'aiuto del re polacco Boleslao I il Coraggioso. Boris e Gleb furono canonizzati nel sec. XI dalla Chiesa ortodossa e ne divennero patroni.

Media


Non sono presenti media correlati