Questo sito contribuisce alla audience di

Bowles, William Lisle

poeta e critico inglese (King's Sutton, Northamptonshire, 1762-Salisbury 1850). Educato a Winchester e al Trinity College di Oxford, nel 1792 divenne pastore anglicano e dal 1804 fu parroco di Bremhill, nel Wiltshire. Preromantico, è noto per i Fourteen Sonnets (1789; Quattordici sonetti) affini alla poesia di Cowper, entusiasticamente accolti da Coleridge, e per un'edizione di Pope (1806), che scatenò una lunga controversia letteraria alla quale partecipò Byron.

Media


Non sono presenti media correlati