Questo sito contribuisce alla audience di

Brongniart, Alexandre-Théodore

architetto francese (Parigi 1739-1813). Allievo di J. F. Blondel e di E. Boullée, segna il trapasso fra il gusto barocco e il neoclassicismo (tipico in tal senso è il palazzo della Borsa, a Parigi). Numerosi edifici privati (case Montesson, Masseran, Dervieux), la palazzina del duca d'Orléans, in rue de Provence (1773), e il convento dei cappuccini (1781) denotano una funzionale semplificazione delle strutture.

Media


Non sono presenti media correlati