Questo sito contribuisce alla audience di

Brosnan, Pierce

attore cinematografico irlandese (Drogheda, County Louth, 1953). Cresciuto in Gran Bretagna, dove ha studiato recitazione al Drama Centre di Londra, prima di imporsi sul grande schermo ha calcato a lungo le scene teatrali. Dopo aver recitato in due miniserie televisive, The Mansions of America (1981) e Remington Steele (1982) di eccezionale successo negli Stati Uniti, è passato al cinema con Nomads (1986), di J. McTiernan, Mr. Johnson (1991), di B. Beresford, e Mrs. Doubtfire (1993). Successivamente con Goldeneye (1994), Il domani non muore mai (1997), Il mondo non basta (1999), La morte può attendere (2003) ha indossato i celebri panni di James Bond, riportando il personaggio al grande successo cinematografico. Tra gli altri film a cui ha partecipato si ricordano: Mars Attacks! (1996), di T. Burton, Dante’s Peak (1997), Gioco a due (1999), di J. McTiernan, Grey Owl (1999), di R. Attenborough, After the sunset (2004), di Brett Ratner, Mamma Mia! di Phyllida Lloyd (2008), L'uomo nell'ombra (2010) di R. Polański e The November Man (2014) di Roger Donaldson.

Media


Non sono presenti media correlati