Questo sito contribuisce alla audience di

Buséto Palizzòlo

comune in provincia di Trapani (20 km), 249 m s.m., 72,69 km², 3194 ab. (busetani), patrono: Madonna del Rosario (15 luglio).

Centro esteso alle pendici nordorientali del monte Luziano; sede comunale è Buseto Centro. Tra i casali di Erice, fu abbandonato all'inizio della conquista normanna e si ripopolò in età sveva. Nel sec. XIII il territorio fu suddiviso tra il feudo di Busiti e la baronia di Arcodaci. Appartenne alla famiglia patrizia ericina dei Palizzolo. Nel Settecento nella campagna furono eretti numerosi “bagli”, che diedero vita alle borgate che costituiscono il comune attuale.§ A Buseto è la chiesa della Madonna del Carmelo, sorta come chiesa campestre alla fine del sec. XVIII. Dei numerosi bagli, per lo più abbandonati, il più antico è quello di Casale, forse castello dei baroni di Arcodaci, che presenta un portale d'ingresso merlato.§ L'agricoltura produce cereali, uva da vino e olive. Sono attive aziende vitivinicole (erice DOC) e olearie.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti