Questo sito contribuisce alla audience di

Bystroń, Jan Stanisław

etnologo, sociologo e storico letterario polacco (Cracovia 1892-1953). Noto per i suoi studi di cultura popolare e di sociologia della letteratura, scrisse: Storia delle usanze nell'antica Polonia dei secoli XVI-XVIII (1933-34), Pubblico letterario (1938), Comicità (1939), Canti del popolo polacco (1924), Proverbi polacchi (1933) ed Etnografia della Polonia (1947).

Media


Non sono presenti media correlati