Questo sito contribuisce alla audience di

Càmpora

comune in provincia di Salerno (87 km), 520 m s.m., 28,90 km², 563 ab. (camporesi), patrono: Natività di Maria Vergine (5 agosto) e san Nicola di Bari (6 dicembre).

Centro del basso Cilento, posto su un dirupo alla sinistra del torrente Torno; è compreso nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Fondato dalle genti della costa, rifugiatesi all'interno in cerca di un luogo più sicuro, fu feudo dei Carafa (1460), dei D'Avalos e dei Loffredo (dal sec. XVIII). Nella chiesa di San Nicola (seconda metà del Seicento) sono statue lignee di pregio, un organo a canne e un affresco del patrono. § Compongono il quadro economico l'agricoltura, con olive e uva (vino cilento DOC), l'allevamento (bovini e bufali da latte) e piccole aziende che producono calcestruzzo.