Questo sito contribuisce alla audience di

Còcchi, Antònio

medico e letterato italiano (Benevento 1695-Firenze 1758). Recatosi in Inghilterra, vi conobbe I. Newton. Ritornato in Italia, insegnò anatomia a Firenze. Primo editore della Vita di Cellini (1728), scrisse eleganti saggi scientifici e letterari, raccolti nei postumi Discorsi toscani (1761). Erede della tradizione galileiana della prosa scientifica, contribuì alla diffusione in Toscana del culto di Machiavelli.

Media


Non sono presenti media correlati