Questo sito contribuisce alla audience di

Cabassous

genere di Dasipodidi comprendente 5 specie di armadilli diffuse in America meridionale (Cabassous hispidus, Cabassous loricatus, Cabassous tatouay e Cabassous unicinatus) e centrale (Cabassous centralis), di lunghezza variabile tra 40 e 90 cm, poco meno di un terzo dei quali di coda. Hanno dorso poco convesso, munito di 11-13 cingoli articolati compresi tra uno scudo scapolare e uno pelvico. Testa e coda sono protetti da placche non saldate tra loro. Mancano di peli. Questi armadilli sono ottimi scavatori: le zampe anteriori, e specialmente il terzo dito, sono infatti munite di fortissimi unghioni. Se minacciati, possono fuggire velocemente, oppure scavare rapidamente nel terreno per nascondersi, o ancora appallottolarsi. Di abitudini notturne, si nutrono di termiti e formiche, che catturano con la lingua lunga e vischiosa.