Questo sito contribuisce alla audience di

Cacoyannis, Michael

(Michalis Cacoghiannis), regista greco (Limassól, Cipro, 1922). Dopo l'esordio in Gran Bretagna come attore e regista teatrale, passò al cinema nel 1953, imponendosi con il dramma Stella, cortigiana del Pireo (1955), seguito da La ragazza in nero (1957), Elettra (1957) da Euripide, Zorba il greco (1965) e Le Troiane (1971), ancora da Euripide (già messe in scena a Spoleto e a New York nel 1963 e a Parigi, nell'adattamento di Jean-Paul Sartre, nel 1965). Ha successivamente concluso la trilogia euripidea con il film Ifigenia, che è stato presentato a Cannes nel 1977. Nel 1983 ha portato sulle scene a New York il musicalZorba, interpretato da Anthony Quinn. Nel 1987, dopo 10 anni di lontananza dal cinema, ha diretto Sweet Country, ambientato in Cile. Fra gli anni Ottanta e Novanta si è dedicato soprattutto alla regia lirica, curando precisi allestimenti di opere fra le quali si ricordano La clemenza di Tito (1988), per il Festival teatrale di Aix-en-Provence, e La Medea (1995).