Questo sito contribuisce alla audience di

Campailla, Tommaso

poeta e filosofo italiano (Modica 1668-1740). Nel poema didascalico Adamo ovvero il mondo creato (1709) traspose in versi la filosofia cartesiana, ottenendo fama europea. Studioso di problemi scientifici, polemizzò con Newton. Lasciò incompiuto un altro poema, L'Apocalisse di S. Paolo.

Collegamenti