Questo sito contribuisce alla audience di

Campert, Jan

poeta olandese (Spijkenisse 1902-Neuengamme, Germania, 1943). Combatté nella Resistenza e morì prigioniero in un Lager. È autore della raccolta Sonetti per Cynara (1942), di tono romantico, e del noto Canto dei diciotto morti (1943), celebrazione, in forma di ballata popolare, dell'eroismo di 18 partigiani olandesi fucilati dai Tedeschi.