Questo sito contribuisce alla audience di

Campofelice di Roccèlla

comune in provincia di Palermo (60 km), 54 m s.m., 14,75 km², 5748 ab. (campofelicesi), patrono: santa Rosalia (4 settembre).

Centro situato su un terrazzo alla sinistra del torrente Roccella, presso il suo sbocco nel mar Tirreno. Il casale medievale di Roccella costituì il primo nucleo del borgo, ricostruito nel 1699 da Gaspare La Grutta. Sulla singolare piazza Garibaldi, ottagonale, affaccia la chiesa madre. Del castello della Roccella sussistono rovine (la cosiddetta “Torre Roccella”) riferibili alla ricostruzione del sec. XIV. § Comune tradizionalmente agricolo (olive, cereali, uva da vino, ortaggi e frutta, soprattutto agrumi), conta però su una sviluppata economia industriale tessile, dell'abbigliamento e dei materiali da costruzione. È diffuso l'allevamento bovino e ovino.

Collegamenti