Questo sito contribuisce alla audience di

Camporgiano

comune in provincia di Lucca (55 km), 475 m s.m., 27,10 km², 2394 ab. (camporgianesi o camporgiani), patrono: san Jacopo (25 luglio).

Centro della Garfagnana, nell'alta valle del fiume Serchio. Dal Duecento appartenne a Lucca. Nel 1434 passò a Firenze con l'intera vicaria e nel 1446 agli Estensi ai quali rimase fino all'Unità d'Italia, fatta eccezione per il breve periodo di dominio lucchese (1512) e durante il principato di Elisa Bonaparte Baciocchi (1806-1814). § L'abitato è dominato dalla fortezza trecentesca, oggi di proprietà privata. Da segnalare la chiesa di San Jacopo, con pregevoli altari barocchi e una croce astile (sec. XV). § L'economia è basata prevalentemente sul terziario, in cui spicca il turismo naturalistico. L'agricoltura produce uva da vino e cereali.