Questo sito contribuisce alla audience di

Sèrchio

fiume (lunghezza 111 km; bacino 1404 km²) della Toscana, tributario del mar Tirreno. Nasce presso il confine con l'Emilia-Romagna, tra il monte Tondo e la Cima Belfiore, dall'Appennino Tosco-Emiliano, e scorre verso SE percorrendo in tutta la sua lunghezza la Garfagnana e separando la catena appenninica dalle Alpi Apuane; in questo primo tratto riceve numerosi corsi d'acqua, quali il Serchio di Gramolazzo, il Ledron, la Turrite Secca, la Turrite di Gallicano e la Turrite Cava, da destra, il Castiglione, il Sillico, il Ceserano, il Corsonna e l'Ania, da sinistra, e bagna Piazza al Serchio, Castelnuovo di Garfagnana e Fornaci di Barga. Dopo aver ricevuto da sinistra il torrente Lima, si dirige a S aprendosi il varco tra le ultime propaggini sudorientali delle Alpi Apuane e Le Pizzorne e immettendosi nella piana di Lucca, presso Ponte a Moriano. Lambiti i quartieri settentrionali di Lucca, si dirige a W con ampi meandri gettandosi in mare tra la Macchia di Migliarino a N e la tenuta di San Rossore a S.

Media


Non sono presenti media correlati