Questo sito contribuisce alla audience di

Caprolagus

[dal greco kápros, cinghiale+lagos, lepre]. Genere di Lagomorfi della famiglia dei Leporidi, cui appartiene la sola specie Caprolagus hispidus, diffusa nelle foreste e nei boschi di bambù delle regioni pedemontane dell'Himalaya meridionale. Ha mole di poco inferiore alla lepre comune, con orecchie e zampe più corte. Il mantello è dotato di peli setolosi e ruvidi misti a lanugine molto fine. Le zampe sono munite di forti artigli. Questo animale ha abitudini fossorie e si nutre di radici e cortecce.