Questo sito contribuisce alla audience di

Casàvola, Franco

compositore e critico musicale italiano (Modugno, Bari, 1891-Bari 1955). Studiò a Bari e con O. Respighi a Roma, aderendo al movimento futurista. Compose opere di stampo verista (Il gobbo del califfo, 1929; Astuzia d'amore, 1936; Salammbô, 1948), balletti, pezzi per orchestra e da camera e negli ultimi anni musica per film.