Questo sito contribuisce alla audience di

Castiglióne Messèr Marino

comune in provincia di Chieti (92 km), 1058 m s.m., 47,70 km², 2225 ab. (castiglionesi), patrono: san Raffaele (29 settembre).

Centro situato alle falde settentrionali del colle San Silvestro, alla sinistra del torrente Sente. Ebbe come feudatari i Di Sangro, poi fu annesso ai domini dei Caracciolo, da uno dei quali, Marino, prese il nome. Dominano l'abitato i resti del castello Caracciolo (sec. XV) e la parrocchiale di San Michele Arcangelo, dotata di un portale gotico. Nei dintorni, presso la sorgente del fiume Sinello, si trova il santuario della Madonna del Monte, fondato nel 1520. § L'economia si basa prevalentemente sull'agricoltura (cereali, uva e ortaggi) e sull'allevamento; una certa importanza ha il turismo di villeggiatura estiva. § Famosa a Carnevale la sfilata delle maschere, con diversi “Pulgenelle” agghindati festosamente con sonagli, che aprono il corteo e ne annunciano l'arrivo ai passanti.