Questo sito contribuisce alla audience di

Castilho, de-

fratelli architetti spagnoli, originari della Biscaglia, attivi in Portogallo durante i regni di Emanuele I (1495-1521) e di Giovanni III (1521-57). § Diogo (Santander ca. 1493-ca. 1573), fratello del più famoso João e suo aiutante (1517) nel convento di Belém; dal 1524, succedendo a M. Pires, proseguì il palazzo reale (oggi Università) di Coimbra, dove realizzò poi la facciata e il portale (con N. Chantereine) del monastero di S. Cruz. § João (Santander ca. 1490-Lisbona ca. 1553), con D. Boytac, è il maggiore esponente dello stile manuelino. Opere: Lisbona, navata della chiesa e proseguimento del chiostro del convento di Los Jerónimos di Belém (1517-19; iniziato dal Boytac); Tomar, convento di Cristo, facciata sud della chiesa (1515); Batalha, loggia sul portale delle Capelas Imperfeitas (1533), incompiuta.