Questo sito contribuisce alla audience di

Cavàrzere

comune in provincia di Venezia (62 km), 4 m s.m., 140,34 km², 15.504 ab (cavarzerini), patrono: san Mauro (21 novembre).

Centro del basso corso dell'Adige. Già insediamento etrusco e poi romano, nei sec. VI-VII il castello di Capo d'Argine (Caput Aggeris) fu potenziato dal primitivo ducato veneziano sulla terraferma per difendersi dai Longobardi. Nel sec. X fu conteso tra Venezia e gli Ottoni per la posizione strategica a controllo della Pianura Padana. Nel sec. XIII entrò nell'orbita della Repubblica di Venezia, di cui seguì le sorti. Nel sec. XIV il territorio fu bonificato. § L'agricoltura produce cereali e barbabietole da zucchero; è praticato l'allevamento di bovini e conigli. L'industria opera principalmente nel settore dell'abbigliamento, affiancato dai comparti alimentare (in particolare dolciario), meccanico, tessile e dei materiali da costruzione.