Questo sito contribuisce alla audience di

Cavalcanti, Cavalcante

nobile fiorentino (sec. XIII), padre del poeta Guido. Di parte guelfa, fu esule a Lucca dopo la battaglia di Montaperti (1260). Tornò a Firenze dopo la vittoria guelfa di Benevento (1266). È posto da Dante tra gli epicurei (Inferno, X, 52).