Questo sito contribuisce alla audience di

Cazzano di Tramigna

comune in provincia di Verona (26 km), 100 m s.m., 12,27 km², 1302 ab. (cazzanesi), patrono: san Giorgio (23 aprile).

Centro della valle del torrente Tramigna, nei monti Lessini. Possesso del comune di Verona (sec. XI), fu conteso a lungo da Ezzelino da Romano e dai conti d'Illasi (sec. XIII). Seguì le vicende storiche di Montecchia di Crosara. La chiesa di San Felice (sec. IX-X) conserva affreschi trecenteschi del maestro Cicogna. La chiesetta di San Pietro (fondata nel sec. XII e rimaneggiata nel sec. XIV) conserva affreschi del sec. XV e una tela del sec. XVI. § L'agricoltura è rivolta alla produzione di uva, cereali, frutta e ortaggi; praticato è l'allevamento bovino. L'industria è attiva nei settori alimentare, edile e della lavorazione dei metalli.