Questo sito contribuisce alla audience di

Celestino II (papa m. 1144)

papa (m. 1144). Al secolo Guido di Città di Castello, ancora cardinale era stato discepolo di Abelardo; legato pontificio in Boemia, dimostrò simpatia nei confronti di Arnaldo da Brescia, ivi rifugiato, attirandosi i rimproveri di San Bernardo. Eletto papa nel settembre 1143, resse la Chiesa mentre Roma si infervorava ai programmi libertari di Arnaldo da Brescia.

Media


Non sono presenti media correlati