Questo sito contribuisce alla audience di

Celle

città (73.208 ab. nel 1998) della Germania, nella Bassa Sassonia, 36 km a NE di Hannover, a 40 m s.m. alla confluenza del fiume Fuhse con il fiume Aller. Importante nodo stradale e ferroviario, è sede di industrie. § Con il nome di Neucelle ebbe nel 1294 i diritti cittadini. Si ampliò specialmente nel corso dei sec. XVI e XVII, come sede, già dal 1369, di un ducato della famiglia Brunswick-Lüneburg. Nel 1705 passò all'Hannover e con esso nel 1866 alla Prussia. § In epoca tardogotica vennero eretti la chiesa principale (di cui resta il coro) e il palazzo dei duchi, trasformati poi in forme barocche. Attualmente la residenza è composta di tre ali barocche, costruite e decorate da artisti italiani (tra cui lo stuccatore G. B. Torniello), e da un'ala cinquecentesca che accoglie una bella sala teatrale (1689). La cappella conserva una Crocifissione di Marten de Vos (1569) e un ciclo iconografico che è tra i primi del protestantesimo. Il municipio risale al Cinquecento.

Media


Non sono presenti media correlati