Questo sito contribuisce alla audience di

Ch'ên Tao-fu

pittore cinese noto anche come Ch'ên Shu (1482/83-1539/44). Famoso pittore di fiori della dinastia Ming, fu tra i più sensibili interpreti, accanto a Shên Chou, della cosiddetta “maniera disossata”, cioè di quella pittura di solo colore, senza l'intervento di linee di contorno (rotolo con “fiori di loto” della Nelson Gallery of Art di Kansas City).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti