Questo sito contribuisce alla audience di

Chiòzza

località nel comune di Scandiano (provincia di Reggio nell'Emilia). Assieme all'abitato veneto di Rivoli, appartiene alla fase media della cultura dei vasi a bocca quadrata. Nei fondi di capanne alternati a pozzetti si raccolsero frammenti di scodelloni a bocca quadrata dalla caratteristica decorazione a filo spinato e altre ceramiche dall'ornato meandrospiralico. Nelle tombe in nuda terra l'inumato era in posizione rannicchiata. Dalla zona proviene anche una statuetta litica femminile steatopigica detta “Venere di Chiozza”.