Questo sito contribuisce alla audience di

Chimèra, Pittóre della-

nome con cui vengono designati vari ceramografi greci; al più noto e valente di questi sono attribuiti coppe e piatti decorati della fase media del Corinzio (600-575 a. C.). Con ricca policromia, il pittore tratta motivi floreali e animali fantastici, come la Chimera e la Sirena, spesso in schema araldico.

Collegamenti