Questo sito contribuisce alla audience di

Ciàia, Ignàzio

poeta e patriota italiano (Fasano di Bari 1762-Napoli 1799). Dapprima membro, poi presidente del governo provvisorio della Repubblica Partenopea, alla caduta di questa fu vittima della repressione borbonica con D. Cirillo, M. Pagano e G. V. Pigliacelli. Scrisse liriche patriottiche e amorose.