Questo sito contribuisce alla audience di

Cinigiano

comune in provincia di Grosseto (36 km), 324 m s.m., 161,61 km² , 2695 ab. (cinigianesi), patrono: san Michele (29 settembre).

Centro situato nella Maremma, alle falde occidentali del monte Amiata. Il territorio, già popolato dagli Etruschi, fu possesso degli Aldobrandeschi, che nel 1381 si posero sotto la protezione della Repubblica senese e sul finire del secolo lo cedettero ai conti Guidi di Battifolle. Dal 1404 tornò a Siena, di cui seguì le vicende. § Tra le testimonianze artistiche si segnala la cinquecentesca parrocchiale che conserva una Crocifissione di scuola senese (1601). Suggestivo l'abitato di Porrona, tipico borgo fortificato del Trecento. § L'agricoltura (vite, olivo, cereali, castagne) è affiancata dal terziario e da piccole attività industriali nei settori alimentare, delle calzature e delle confezioni.