Questo sito contribuisce alla audience di

Cittanòva o Cittanòva dell'Estuàrio

frazione del comune di San Donà di Piave (provincia di Venezia), posta nel territorio di bonifica dell'Ongaro Inferiore. Fu fondata nel mezzo della Laguna Veneta con il nome di Eraclea (metà sec. VII) da profughi di Oderzo, incalzati dall'invasione longobarda, che vi trasferirono la sede vescovile. Fu sede nel 727 del primo governo autonomo di Venezia; devastata dagli Unni nel 903, decadde dopo il Mille a causa del progressivo interramento della laguna.