Questo sito contribuisce alla audience di

Civézza

comune in provincia di Imperia (11 km), 225 m s.m., 3,83 km², 536 ab. (civezzini), patrono: san Marco (25 aprile).

Centro posto su una dorsale alla destra del rio San Lorenzo. Fondato secondo la tradizione da profughi veneziani (sec. XII), appartenne ai marchesi di Clavesana, dai quali fu venduto a Genova nel 1228. Alla metà del sec. XVI venne saccheggiato e incendiato dai corsari. La parrocchiale di San Marco fu edificata nel 1777-83 in forme barocche e ha uno snello campanile cuspidato; conserva pregevoli altari e una statua marmorea del sec. XVI. § Il paesaggio agrario è caratterizzato dalle colture dell'olivo, della vite e floricole. Rilevante è l'apporto economico delle attività legate al turismo.