Questo sito contribuisce alla audience di

Colónna (Roma)

comune in provincia di Roma (26 km), 343 m s.m., 3,50 km², 3329 ab. (colonnesi), patrono: san Nicola (6 dicembre).

Centro alle pendici settentrionali dei Colli Albani. L'origine sembra risalire al centro romano di Labicum Quintanense. Fu sede vescovile tra i sec. IV e XII, possesso del monastero di San Paolo, poi dei conti di Tuscolo. Nel sec. XVII passò al cardinale Ludovisi e alle famiglie Rospigliosi e Pallavicini.Il castello, già appartenente ai Colonna, è sormontato da una torretta e ha facciata dalle caratteristiche cinquecentesche. La parrocchiale barocca di San Nicola ha facciata concava.§ L'economia si basa sull'agricoltura specializzata (soprattutto uva, olive e frutta), oltre che sull'estrazione della selce e sul turismo estivo.

Media


Non sono presenti media correlati