Questo sito contribuisce alla audience di

Colenso, John William

vescovo anglicano (Saint Austell, Cornovaglia, 1833-Durban, Natal, 1883). Favorevole all'indipendenza delle diocesi locali dal Sinodo di Città del Capo, fu per questo al centro d'una delicata controversia con l'arcivescovo metropolita del Sudafrica, Robert Gray. Difensore dell'autonomia dei nativi, sostenne anche con calore la restaurazione del re zulu Cetywayo, sconfitto dagli Inglesi nel 1879 ed esiliato a Città del Capo. Autore di varie opere, tradusse, tra l'altro, in lingua zulu il Nuovo Testamento e parte del Vecchio e pubblicò un dizionario zulu.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti