Questo sito contribuisce alla audience di

Cook, Peter

architetto inglese (Southend, Essex, 1936), fu uno dei fondatori dell'avanguardia artistica nota con il nome di Archigram negli anni Sessanta del Novecento e dell'omonima rivista che influenzò una generazione di progettisti. La maggior parte dei suoi lavori è rimasta a livello di bozzetto per la forte carica utopistica. Tra questi Plug-in City, Montreal Tower e Instant Village. Tra le realizzazioni si ricorda la Kunsthaus di Graz nel 2003. È stato il curatore del padiglione inglese alla Biennale di architettura di Venezia del 2008.