Questo sito contribuisce alla audience di

Cristiano (arcivescovo)

arcivescovo di Magonza (ca. 1130-Tuscolo 1183). Di nobile famiglia turingica, valoroso militare e abile diplomatico, fu cancelliere dell'Impero sotto Federico Barbarossa, che seguì in Italia. Dal 1164 fu legato imperiale in Toscana. Sostenne l'antipapa Pasquale III contro Alessandro III e, per l'appoggio dato alla politica degli Hohenstaufen, nel 1165 l'imperatore lo nominò arcivescovo di Magonza. Dopo la battaglia di Legnano (1176) abiurò lo scisma imperiale contribuendo notevolmente alla Pace di Venezia. Morì all'assedio di Tuscolo come partigiano di papa Lucio III.