Questo sito contribuisce alla audience di

Cristiano IV

re di Danimarca e di Norvegia (Frederiksborg 1577-Copenaghen 1648). Succedette al padre Federico II nel 1588. Nel 1611 dichiarò guerra alla Svezia per conseguire il dominio sul Mar Baltico. Lo scontro, noto come guerra di Kalmar, si risolse in un disastro per Gustavo Adolfo di Svezia, che concluse l'onerosa Pace di Knäred (1613). Intervenuto nella guerra dei Trent'anni con mire espansionistiche, Cristiano IV subì invece la disfatta di Lutter a opera del Tilly (1626). La Pace di Lubecca (1629) restituì il regno a Cristiano IV, la cui politica di neutralità consentì alla Svezia di svolgere il ruolo di Stato-guida del Nord. Tuttavia, alcuni anni dopo, Danimarca e Svezia tornarono allo scontro, conclusosi con il Trattato di Brömsebro (1645), per il quale Cristiano IV cedeva alla Svezia le province di Jämtland e di Härjedalen nonché le isole di Gotland e di Ösel.

Media

Cristiano IV