Questo sito contribuisce alla audience di

Dermoût, Maria

scrittrice olandese (Pekalongan, Indonesia 1888-L'Aia 1961). Debuttò tardi con Soltanto ieri (1951), dove elabora ricordi ed esperienze della sua gioventù nelle Indie. In Le diecimila cose (1956), un romanzo articolato in vari episodi, tematizza i diversi livelli dell'inserimento dell'uomo nel suo ambiente vitale e spirituale.

Media


Non sono presenti media correlati