Questo sito contribuisce alla audience di

Donat, Robert

attore inglese (Manchester 1905-Londra 1958). Fece il suo apprendistato con F. Benson e colse notevoli successi in A Sleeping Clergyman (1933) di J. Bridie, Casa cuorinfranto (1943) di G. B. Shaw e Assassinio nella cattedrale (1953) di T. S. Eliot. Sullo schermo si affermò nel Club dei 39 (1935) di Hitchcock, ebbe l'occasione migliore con Il fantasma galante (1936) di R. Clair e riscosse grande popolarità con Addio Mr. Chips (1939, prima edizione), per il quale ebbe il premio Oscar nel 1940.

Media


Non sono presenti media correlati