Questo sito contribuisce alla audience di

Ducos, Pierre-Roger

uomo di Stato francese (Montfort 1754-Ulma 1816). Eletto deputato alla Convenzione nel 1792, poi al Consiglio dei Cinquecento, protetto da Barras, fu nominato membro del Direttorio Esecutivo, e, dopo il colpo di stato del 18 brumaio, che aveva appoggiato, fu terzo console. Senatore a vita e poi, durante i Cento Giorni, pari, fu costretto all'esilio come regicida durante la seconda Restaurazione.