Questo sito contribuisce alla audience di

Dukas, Stratis

scrittore e critico d'arte greco (Moschonisia 1895-Atene 1983). Partecipò volontario alla campagna d'Asia Minore nel 1920-22 e fu fatto prigioniero dai Turchi. Descrisse questa esperienza nel romanzo Storia di un prigioniero (1929). Famosa è la raccolta A se stesso (1930), che contiene una serie di brani di critica estetico-sociale d'avanguardia. Degna di menzione è la sua attività di critico d'arte e di letteratura svolta per numerosi periodici. Tra le altre opere ricordiamo: Testimonianze e pareri (1971) e Dicerie (1974).