Questo sito contribuisce alla audience di

Egmont, Justus van-

pittore fiammingo (Leida 1601-Anversa 1674). Fu allievo e collaboratore di P. P. Rubens ad Anversa. Nel 1628 si trasferì a Parigi dove lavorò come ritrattista, collaborando anche a composizioni di S. Vouet. Divenuto pittore di corte, ritrasse anche Luigi XIII e la regina Anna; nel 1648 fu tra i dodici primi membri dell'Accademia parigina di pittura e scultura. Dal 1653 risiedette nuovamente ad Anversa. Eseguì anche cartoni per arazzi di soggetto storico.

Media


Non sono presenti media correlati