Questo sito contribuisce alla audience di

Eròde Antipa

(greco Hērṓdēs Antípas), tetrarca di Galilea (ca. 20 a. C.-ca. 39 d. C.). Figlio di Erode il Grande, per accattivarsi la simpatia di Tiberio fece costruire la città di Tiberiade. Fu Erode Antipa a far uccidere Giovanni Battista, su richiesta di Salomè, figlia di Erodiade, moglie di suo fratello Erode Filippo, al quale l'aveva sottratta vivendo con lei more uxorio. Secondo il Vangelo (Luca 23, 7-12) fu lui che, reputandolo innocente, restituì Gesù a Pilato.

Media


Non sono presenti media correlati