Questo sito contribuisce alla audience di

Erasmo da Valvasóne

letterato italiano (Valvasone, Friuli, 1523-Mantova 1593). È noto per due poemetti d'ispirazione religiosa controriformistica, Le lagrime di Santa Maria Maddalena (1586) e l'Angeleida (1590) e più ancora per il poemetto didascalico La caccia (1591). Tradusse in ottave la Tebaide di Stazio e in settenari ed endecasillabi l'Elettra di Sofocle.

Media


Non sono presenti media correlati