Questo sito contribuisce alla audience di

Ernani o l'onóre castigliano

(Hernani ou l'honneur castillan), dramma in versi in 5 atti di Victor Hugo, rappresentato per la prima volta a Parigi il 25 febbraio 1830 . Con quest'opera Hugo portò sulle scene le tesi sostenute nella celebre prefazione del Cromwell, che voleva riuniti il bello e il brutto, il sublime e il grottesco alla ricerca dell'armonia dei contrari. La tragica storia d'amore di Ernani e di doña Sol, al cui cuore ambiscono anche don Carlos, il futuro Carlo V, e lo zio e tutore di lei Ruy Gomes, venne sostenuta appassionatamente fin dalla prima sera (passata poi alla storia come la “battaglia di Ernani”), e successivamente, per quasi due mesi, da Théophile Gautier, alla testa di una turba di intemperanti giovani poeti romantici, che zittirono ogni tentativo di protesta del pubblico, e segnò il trionfo del teatro romantico. Dal dramma di V. Hugo, G. Verdi trasse la vicenda del suo Ernani, dramma lirico in 4 parti, musicato su libretto di F. M. Piave e presentato a Venezia (teatro La Fenice) il 9 marzo 1844.

Media

Ernani o l'onore castigliano.