Questo sito contribuisce alla audience di

Escherich, Theodor

medico tedesco (Ansbach, Baviera, 1857-Vienna 1911). Fu pediatra e batteriologo. Studiando la flora batterica intestinale del lattante scoperse (1885) un batterio che chiamò Bacterium coli commune e che poi fu denominato, in suo onore, Escherichia coli. Accrebbe le conoscenze su alcune malattie infettive: dimostrò (1893) la presenza di antitossine nei convalescenti da difterite; osservò la Stichreaktion (reazione di formicolio) nei bambini trattati a scopo profilattico con la tubercolina di Koch.