Questo sito contribuisce alla audience di

Eulenberg, Herbert

drammaturgo e romanziere tedesco (Colonia 1876-Kaiserswerth 1949). Amico di Th. Mann e di G. Hauptmann, scrittore fecondo, sostenne l'assoluta libertà della fantasia e del sentimento nei confronti della morale borghese, che colpì anche con una serie di scene teatrali fiabesche e scurrili, degenerando in seguito verso un linguaggio stilizzato, decadente e sovraccarico di metafore. Dei suoi drammi di grande successo, di dichiarata tendenza antinaturalistica, si ricordano: Anna Walewska (1899), Ein halber Held (1903; Un mezzo eroe), Alles um Geld (1911; Tutto per danaro). Scrisse anche vari romanzi, tra cui: Katinka die Fliege (1911; Caterinetta la mosca) e Um den Rhein (1927; Intorno al Reno).