Questo sito contribuisce alla audience di

Felitto

comune in provincia di Salerno (77 km), 275 m s.m., 41,09 km², 1393 ab. (felittesi), patrono: san Vito (15 giugno).

Centro del basso Cilento, posto nell'alta valle del fiume Calore; è compreso nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Di origine altomedievale (è citato nel sec. XII), appartenne ai Sanseverino e fino al sec. XVIII ai Carafa di San Lorenzo.§ La chiesa dell'Assunta, di origine cinquecentesca, conserva due statue lignee del Settecento; la cappella di San Ciriaco, rettangolare, con abside semicilindrica, ha una statua lignea del santo restaurata nella prima metà del Settecento.§ L'agricoltura produce olive, uva (vino castel san lorenzo DOC), cereali, ortaggi e alberi da frutto; è diffuso l'allevamento (bovini e bufali da latte).

Media


Non sono presenti media correlati